Vermi in acquario marino. Tutto quello che devi sapere

Avrai sicuramente notato dei vermi in acquario marino almeno ché non lo abbia allestito da poco oppure che tu stia pensando di allestirlo.


vermi in acquario marino

Avrai sicuramente notato dei vermi in acquario marino almeno ché non lo abbia allestito da poco oppure che tu stia pensando di allestirlo.

Ma cosa sono esattamente questi vermi chiamati vermi setola? Come sono arrivati nel tuo acquario marino? Le risposte a queste domande sono più complicate di quanto si pensi. In questo articolo ti parleremo di tutto ciò che devi sapere su questi vermi in acquario marino, quindi anche se sono “buoni” o se devi assolutamente toglierli.

Panoramica sui vermi in acquario marino

I Bristleworms, vermi setola, vermi setolosi o Policheti sono una classe di Anellidi (vermi metamerici), solitamente marini e bentonici. Per farti un esempio elementare, pensa a dei lunghi lombrichi, ma nel mare. Tutti i vermi della classe Polychaeta sono noti comunemente come vermi setola.

Sono costituiti da segmenti. Ogni segmento del corpo ha una coppia di parti carnose simili a una gamba chiamate Parapodium. Ogni segmento ha anche un gruppo di setole simili a peli chiamati chaeta che sono fatte di Chitina.

Sono stati trovati in tutto il mondo, dalle regioni più fredde alle più calde. Alcuni non sono in grado di nuotare, mentre altri vivono nelle profondità degli oceani. Questo è solo un esempio di quanto siano diffusi questi organismi.

Che cosa è un verme setola?

Ci sono oltre 8.000 specie di vermi setolosi in tutto il mondo. Circa 168, meno del 2%, sono d’acqua dolce, il resto sono specie marine o salmastre.

Questi vermi possono avere dimensioni variabili, da minuscole specie microscopiche, ad altri che superano il metro di lunghezza. Tuttavia, la maggior parte delle varietà di vermi in acquario marino vanno da circa 5 a 20 centimetri. I colori possono variare a seconda delle specie specifiche. Alcuni sono anche iridescenti e luminescenti. Hanno forma cilindrica e le loro caratteristiche variano da famiglia a famiglia.

Questi vermi possono essere distinti in due ordini: sedentari ed errante. I Policheti erranti usano la loro Parapodia per muoversi, li vedrai nuotare e strisciare in acquario.

Le specie sedentarie sono o scavatori o vivono in anfratti e grotte e non si spostano facilmente. È importante capire di che specie stiamo parlando perché esistono vermi “buoni” e “cattivi”.

Buoni motivi per lasciare i vermi in acquario marino

In natura, questi vermi sono degli incredibili spazzini e mangeranno qualsiasi cosa morta o putrefatta nella tua vasca. Questo include cibo avanzato e animali morti.

Sono anche in grado di muoversi attraverso rocce e fessure e di entrare in luoghi irraggiungibili da altri organismi. Qualsiasi organismo che ti aiuti a pulire l’acquario senza causare problemi è sicuramente un surplus. Poiché questi organismi entrano in vasca tipicamente con l’introduzione della roccia viva, non dovrai acquistarli, quindi è tutto di guadagnato!

Motivi per togliere i vermi in acquario marino

Alcuni vermi dalla famiglia Amphinomidae hanno setole che contengono tossine che causano una sensazione di bruciore. Di conseguenza, questi vermi sono noti come vermocani.

I vermocani o vermi di fuoco sono il peggior incubo della maggior parte degli acquariofili. Sono il peggior tipo di vermi setolosi che puoi trovare in acquario. Mentre la maggior parte dei vermi nel tuo acquario saranno detritivori (si nutrono principalmente di detriti), alcuni sono carnivori. Ciò significa che attaccheranno i pesci, di solito mentre dormono.

Queste specie rappresentano una chiara minaccia per il reef e dovrebbero essere rimossi immediatamente. Sono facilmente identificabili in quanto tendono a crescere molto e hanno un colore più definito. Se vedi uno che è molto colorato con chaeta ben definiti, allora potresti avere un vermocane nella tua vasca.

Scoprire la differenza tra vermi buoni e cattivi

Ci sono circa 120 specie confermate di vermocane. Quindi è impossibile elencarle tutte. Hanno setole molto più pronunciate e spesso hanno un colore rossastro alla loro base. Il verme principale che dà ai vermocani una cattiva reputazione è il verme barbuto. Questo verme è un carnivoro e attaccherà pesci e coralli .

Tenete presente, però, che con oltre 8.000 specie, è molto probabile che le vostre sembrino leggermente diverse.

Il verme setoloso comune (Polychaeta)

Polychaeta verme setola

Questi vermi sono innocui. Sono una specie detritivora e non rappresentano un rischio per i tuoi pesci. Sono ottimi per mantenere pulito il tuo acquario. Questi vermi tendono ad essere più sottili dei vermi di fuoco, le loro setole non sono così pronunciate e di solito sono di colore rosato.

Il verme barbuto (Hermodice carunculata)

Hermodice carunculata vermocane

Questa specie proviene dalla famiglia Amphinomidae e in genere cresce fino a 15/20 centimetri, ma può raggiungere anche una lunghezza di 30 centimetri. Hanno brevi setole bianche e rosse e varie colorazioni del corpo tra cui verde, giallo, rosso o grigio .

Come rimuovere i vermocani dall’acquario marino

Predatori naturali

Gomphosus varius - uccello verde hawaiano

La cosa buona di questi vermi è che ci sono molti predatori naturali che li mangeranno. Prendi in considerazione l’inclusione di alcune delle seguenti creature nella tua vasca:

Anche alcuni pesci palla e pesci farfalla ne vanno ghiotti. Molte di queste specie sono anche sicure per la barriera corallina e sono bellissimi animali per il tuo acquario.

Ovviamente sconsigliamo questo metodo se fine soltanto all’eliminazione dei vermocani, ma se hai intenzione di aggiungere qualche pesce e hai un’infestazione di vermocani, potresti prendere in considerazione questo elenco di pesci per riequilibrare la tua fauna in vasca.

Trappole per vermocani

Se stai cercando un modo per sbarazzartene senza aggiungere altri pesci, le trappole sono la cosa migliore. Alcune delle trappole più efficaci sono quelle che utilizzano l’approccio unidirezionale e senza via d’uscita. Puoi comprarne una o puoi anche crearne una da solo. Per costruirla, prendi una bottiglia di plastica e tagliala orizzontalmente al collo. Quindi capovolgi la parte che hai appena tagliato (da dove si beve) e incollala sulla parte superiore della bottiglia. Ciò creerà una forma simile a un imbuto nella parte superiore della bottiglia. Metti il morso sul fondo e la bottiglia in posizione verticale nella sabbia. Ciò attirerà i vermi nella trappola e, quando cadranno dentro, non saranno in grado di arrampicarsi sui lati della bottiglia.

Altri metodi

Alcuni altri modi per sbarazzarsi di queste creature includono rimuoverli a mano. Se li vedi nel tuo acquario puoi facilmente afferrarli con un paio di pinzette uno per uno. Questo è un buon modo per sbarazzarsi di piccole quantità di vermi.

Puoi anche estrarre sezioni di roccia o sedimenti e metterli in acqua fresca. Questo farà uscire i vermi dalle rocce. Fare questo però può anche danneggiare altri abitanti della tua roccia, quindi usa questo metodo come “ultima spiaggia”.

In generale, il modo migliore è la prevenzione. Tieni d’occhio le rocce che stai mettendo nel tuo acquario ogni volta. Assicurati che nulla di strano entri in vasca.

Domande frequenti sui setole di setole

Puoi toccare un verme setoloso?

Alcuni sono pericolosi da toccare e altri no. Per stare tranquillo, usa i guanti. Le setole sul lato di questi vermi possono staccarsi e causare irritazioni alla pelle. Nei casi più gravi può causare nausea e vertigini. Oltre all’irritazione, non devi preoccuparti troppo di questi vermi.

Vermi setolosi contro vermocani: qual è la differenza?

Tutti i vermi sono vermi setola, ma non tutti i vermi setola sono vermocani. La loro dimensione è un buon modo per notare la differenza poiché i comuni vermi setola sono più piccoli.

Dovresti rimuovere i vermi setola dal tuo acquario?

Il più delle volte questi vermi non sono pericolosi per il tuo acquario marino, la cosa più importante è assicurarsi di poter identificare le specie che hai.

Questa è spesso la parte difficile visto che vederli è una sfida. Sono per lo più notturni e dormono per gran parte della giornata. A meno che tu non abbia un grande verme che sta attaccando un tuo pesce, non dovresti avere alcun problema con alcuni di questi vermi in vasca.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *