Trichopodus trichopterus: un variopinto Gourami per il tuo biotopo asiatico

Il Trichopodus trichopterus è un pesce appartenente alla famiglia degli Osphronemidae. È un pesce asiatico, molto diffuso in tutta l'Asia sud-orientale.


Trichopodus trichopterus

Il Trichopodus trichopterus è un pesce appartenente alla famiglia degli Osphronemidae. È un pesce di origine asiatica, in natura infatti è molto diffuso in tutta l’Asia sud-orientale ed in Indonesia.

Habitat

In natura il Trichopodus trichopterus si trova nelle zone umide delle pianure. Non solo però, vivono nelle paludi, nelle torbiere e nei corsi d’acqua e canali. Abitano acque poco profonde o stagnanti, ma con molta vegetazione acquatica. Sono di natura onnivora e si nutrono di crostacei, larve di insetti e zooplancton.

Descrizione

Il Trichopodus trichopterus è un pesce dalla forma ovale allungata e leggermente compresso lateralmente, con pinne arrotondate e relativamente grandi. Ha pinne ventrali che sono filiformi ed estremamente percettive poiché trasportano cellule sensibili al tatto. È dotato anche di un organo chiamato labirinto, un organo respiratorio che gli consente di assorbire l’ossigeno atmosferico direttamente nel suo flusso sanguigno. Può raggiungere circa i 15 cm di lunghezza, ma in genere rimane un po ‘più piccolo in acquario. Sono in grado di riprodursi già a circa 7,5 cm di lunghezza. Ha una aspettativa di vita che si aggira tra i 4 ed i 6 anni, ma può vivere più a lungo con le dovute cure ed attenzioni.

Il colore del corpo è generalmente sul bluastro pallido, con delle macchie scure sulle pinne pettorali e alla base della coda. Ha anche delle macchie bianche che si estendono sulle pinne, formando in loro uno contrasto di colori davvero molto attraente. Molte varianti di colore sono state selezionate dagli allevatori nel tempo anche per questo pesce.

Difficoltà nell’allevamento del Trichopodus trichopterus

Il Trichopodus trichopterus è un pesce molto resistente, e per questo motivo è un ottima scelta per chi si affaccia in questo hobby. Sono poco impegnativi e possono tollerare vari range di valori dell’acqua entro comunque limiti ragionevoli. Inoltre possono accettare un’ampia varietà di alimenti.

Alimentazione del trichopodus Trichopterus

I Trichopodus trichopterus sono di natura onnivora. In natura si nutrono di crostacei, larve di insetti e zooplancton. In acquario questi pesci generalmente mangiano tutti i tipi di cibi vivi, surgelati ed in scaglie senza particolari problemi. Per mantenere un buon equilibrio, somministra loro cibo industriale di qualità come base per la loro alimentazione. Il supplemento dovrebbe includere vermi bianchi, Blood worms, artemia o qualsiasi altro sostituto idoneo. Si può offrire loro verdure sbollentate come piselli sbucciati, zucchine e spinaci previo bollitura per un paio di minuti.

Cura dell’acquario

I Trichopodus trichopterus sono pesci estremamente resistenti. Sebbene l’organo labirinto permetta al pesce di sopravvivere in acque povere di ossigeno, la qualità dell’acqua deve essere comunque mantenuta buona. I cambi d’acqua con cadenza regolare sono un must, con il 25% con cadenza settimanale.

Impostazione acquario del Trichopodus trichopterus

Il Trichopodus trichopterus generalmente occupa tutte le parti della vasca. È preferibile tenere l’acquario in una stanza con una temperatura il più vicino possibile all’acqua della vasca per evitare di danneggiare l’organo labirinto. L’acquario dovrebbe essere dotato di un sistema di filtraggio efficiente, ma non dovrebbe creare troppa corrente. Questo pesce può essere disturbato da una forte corrente nella vasca, specialmente in presenza di un acquario piccolo. Gli aeratori dotati di pietra porosa possono aiutarci a fornire loro un acqua ben ossigenata.

Questi Gourami mostreranno i loro migliori colori con un substrato di colore scuro. Arredi come rocce e radici dovranno essere posti in modo da ricreare eventuali nascondigli. Non dovranno mancare inoltre aree fittamente piantumate assieme a spazi liberi per il nuoto. Questa specie apprezza una copertura data dall’inserimento di piante galleggianti, ma regolarmente respirerà aria in superficie, quindi è importante lasciare libere alcune parti della vasca da questo tipo di piante.

Comportamenti sociali del Trichopodus trichopterus

Il Trichopodus trichopterus è generalmente considerato un buon pesce da acquario di comunità in età giovanile, ma comunque non così tranquillo come altri tipi di Gourami. Sono noti infatti per attaccare i pesci più piccoli. Quando diventano grandi, allevali solamente con pesci delle loro stesse dimensioni. Questi pesci mostreranno diversi gradi di aggressività. Alcuni saranno molto bellicosi, altri saranno pacifici fino ad essere molto timorosi. L’acquariofilo dovrebbe essere pronto ad adattare il proprio acquario ai vari tipi di personalità da parte di questi pesci.

Trichopodus trichopterus: dimorfismo sessuale

Riconoscere il sesso di questo pesce è molto semplice. Il maschio presenta una pinna dorsale più lunga ed appuntita, mentre quella della femmina risulta più corta ed arrotondata.

Riproduzione del Trichopodus trichopterus

Come la maggior parte dei pesci labirinto, i Trichopodus trichopterus sono costruttori di nidi di bolle. La sua riproduzione è abbastanza facile, ma la vera sfida che può sembrare più difficile è quella di fornire loro una vasca da riproduzione che sia di loro gradimento. È probabile che una coppia deporrà le uova se nell’acquario ci sarà una buona quantità di piante, una superficie dalle buone dimensioni ed una temperatura adatta. Prima di deporre le uova dovrebbero essere ben stimolati con piccole offerte di alimenti vivi e surgelati più volte al giorno. Quando ben nutriti, le femmine dovrebbero iniziare a riempirsi di uova, apparendo molto paffute.

Una coppia sana di adulti dovrebbe essere introdotta nella vasca da riproduzione. Il maschio passerà molto tempo a costruire un grande nido di bolle, di solito in un angolo dell’acquario. Una volta costruito il nido, il maschio inizierà un corteggiamento per invogliare la femmina a deporre le uova. Nuoterà avanti e indietro, allargando le pinne e sollevando la coda fino a quando la femmina gli permetterà di avvolgere il suo corpo in un abbraccio, per poi riprodursi. Le loro uova e gli avannotti sono più leggeri dell’acqua e galleggeranno verso l’alto e si depositeranno nel nido di bolle.

La femmina dovrebbe essere rimossa subito dalla vasca dopo la riproduzione, altrimenti può rischiare di essere uccisa dal maschio. Il maschio sorveglierà il nido e le uova fino a quando non si schiuderanno. Dopo la schiusa anche il maschio dovrebbe essere rimosso o potrebbe mangiare i suoi stessi avannotti. Gli avannotti possono essere alimentati con infusori o cibo liquido fino a quando non sono abbastanza grandi da poter mangiare altri tipi di cibi.

Valori ideali

I valori ideali per allevare correttamente il Trichopodus trichopterus sono:

  • Temperatura: 23/28°C
  • Ph: 6,5/8,5
  • Gh: 6/28 dgh

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *