Coralli SPS belli e facili? Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum

Il genere Seriatopora, della famiglia Pocilloporidae, ha molte specie, tuttavia i più popolari sono la Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum. È abbastanza facile distinguerli.


Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum

Il genere Seriatopora, della famiglia Pocilloporidae, ha molte specie, tuttavia i più popolari sono la Seriatopora hystrixSeriatopora caliendrum. È abbastanza facile distinguerli. S. hystrix ha rami più sottili e di solito sono rosa, blu o crema. S. caliendrum ha rami più spessi e non si assottigliano ma sono smussati, e di solito sono color crema, marrone o verde.

Il genere Seriatopora cresce in una formazione di rami da una base snella. Si intrecciano in un nido contorto, con i rami che si fondono mentre toccano alcune zone. I rami, a seconda dell’azione dell’onda da cui provengono, possono essere sottili o robusti e possono essere ampiamente spaziosi o compatti. La Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum sono abbastanza facili da curare per essere SPS. Hanno requisiti simili: bisogno di luce alta, flusso dell’acqua moderato e parametri stabili. Sono molto sensibili all’acclimazione e all’adattamento, ma una volta stabilizzati, crescono rapidamente e possono essere propagati abbastanza facilmente.

Distribuzione / Background

Esistono 16 specie e sottospecie del genere Seriatopora. Il genere Seriatopora si trova nel Mar Rosso, e lungo tutta la costa orientale dell’Africa, quindi si estende a nord-est del Madagascar, alle Isole Mauritius, e sulla costa occidentale australiana. Proseguendo verso ovest, si trovano in Indonesia, fino alle Maldive. Il genere Seriatopora si trova in profondità da 0 a 40 m in barriere coralline poco profonde e in pendii superiori della barriera corallina.

Descrizione Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum

I coralli Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum sono arborescenti, crescono in una formazione di rami da una base snella. In natura, cresceranno nella direzione generale del flusso d’acqua, con un movimento dell’acqua più forte che forma rami più spessi. Si intrecciano in un nido contorto, con i rami che si fondono mentre toccano alcune zone. I rami sono tutti appuntiti e aguzzi. Crescono da 30 – 46 cm. I colori del genere Seriatopora possono essere arancio, rosa, marrone, verde e combinazioni e sfumature di questi colori. Gli esemplari di colore rosa chiaro provengono da acque poco profonde e necessitano di luce brillante.

  • La Seriatopora hystrix è solitamente marrone con riflessi verdi o rosa, rosa intenso, viola o giallo. I coralli raccolti a profondità maggiori dove l’azione delle onde è minore sono generalmente più delicati con i gambi più sottili. I rami sono largamente distanziati o compatti, a seconda del flusso d’acqua. Hanno rami più sottili che hanno punte simili a un ago e possono essere abbastanza pericolosi per il subacqueo incauto.

Seriatopora hystrix

  • La Seriatopora caliendrum ha rami più spessi che non si assottigliano ma sono smussati. Di solito sono color crema, marrone o verde.

Seriatopora caliendrum

Difficoltà di cura

La Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum sono coralli SPS abbastanza semplici da curare. Sono molto sensibili all’acclimatazione e all’adattamento alle nuove qualità dell’acqua, più di altri in questa famiglia. Se rispettati tutti i parametri, cresceranno rapidamente una volta stabiliti. Il flusso dell’acqua deve essere turbolento e moderato. Esemplari a ramificazione sottile appena acquistati non devono essere esposti a un flusso di acqua pesante, altrimenti non si adattano.

Alimentazione

In natura, i coralli Seriatopora hanno sviluppato diverse strategie di alimentazione. Attraverso le zooxantelle, ricevono la maggior parte dei loro nutrienti. Catturano anche organismi planctonici, particelle di cibo dalla colonna d’acqua e possono assorbire materiale organico disciolto. Come altri SPS, usano le loro zooxantelle per nutrirsi, ma possono essere nutriti con cibi appositi. Una volta alla settimana.

Cura dell’acquario

Mantenere bassi i livelli di nitrati e mantenere stabili i livelli di calcio e alcalinità. I valori ideali per la Seriatopora caliendrum e hystrix sono:

  • Calcio: da  400 a 450 ppm. Se un piccolo corallo poliedrico (SPS) non ha abbastanza calcio, non crescerà.
  • Alcalinità: da 8 a 11 dKh, 10 è raccomandato
  • Fosfati: 0, zero. I fosfati sono i peggiori di tutti e tutti i coralli li odiano.
  • Magnesio: 1200 – 1350. Il magnesio rende disponibile il calcio, quindi se il calcio è basso, controllare i livelli di magnesio prima di aggiungere altro calcio.
  • Stronzio: 8-10

Parametri dell’acquario

Di solito preferisce la luce intensa, ma se è raccolta a profondità inferiori può essere sensibile. Posizionare il corallo dove riceverà luce di media intensità quando è stato appena acquistato e aumentare lentamente l’intensità nel tempo. Assicurati che nessun altro corallo possa entrare in contatto con le Seriatopora. Seriatopora spp. sono miti, ma possono essere aggressivi se toccano altri coralli.

  • Dimensione minima dell’acquario: 38 litri o superiore
  • Illuminazione: alti livelli di illuminazione sono i migliori in quanto questi coralli hanno zooxantelle
  • Temperatura: 23° – 28° C
  • Salinità: 1,023 – 1,025
  • Movimento dell’acqua: moderato / turbolento.
  • Regione dell’acquario: parte superiore

Compatibilità

Seriatopora caliendrum e Seriatopora hystrix sono coralli miti, ma possono essere aggressivi se toccano altri coralli. Per questo motivo devono essere collocati lontano da altri coralli. Il genere Seriatopora va d’accordo con la propria specie e talvolta ha piccoli granchi simbionti che popolano i loro rami.

granchio Hapalocarcinus marsupialis

Il granchio Hapalocarcinus marsupialis è molto comune nelle Seriatopora. La femmina del granchio modificherà la crescita dei rami sottili per formare una gabbia in cui chiudersi in modo permanente. Il granchio maschio, che è molto più piccolo, può entrare nella gabbia e accoppiarsi con lei. Così la femmina trascorre tutta la sua vita in un “carcere” autoimposto, producendo grandi covate all’interno della sua gabbia.

Riproduzione e taleazione Seriatopora hystrix e Seriatopora caliendrum

I coralli SPS sono maschili e femminili e possono riprodursi sia sessualmente che asessualmente. In natura si riproducono sessualmente rilasciando allo stesso tempo uova e spermatozoi, producendo un ovulo fecondato che poi si trasforma in una larva di planula a nuoto libero. Alla fine le larve di planula si depositano sul substrato, diventando plancton. Questo quindi forma un piccolo polipo che inizia a espellere il carbonato di calcio e si sviluppa in un corallo. Le larve di Planula sono estremamente vulnerabili alla predazione e pochissime sopravvivono. Seriatopora si riproducono anche asessualmente pure. In natura i Seriatopora si sono diffusi per la rottura dovuta a tempeste e frammentazione.

Il genere Seriatopora ha un ulteriore metodo peculiare di riproduzione asessuata che è stato effettivamente scoperto in acquario, ed è chiamato “polyp bailout“. In questo meccanismo riproduttivo, i polipi si staccano da una colonia morente, e, senza scheletro formeranno nuove colonie che inizieranno a germogliare.

La propagazione è molto facile per i coralli Seriatopora. Quando sono sessualmente maturi, si riproducono anche in acquario. Sono sessualmente maturi in 2 o 3 anni. La taleazione è il modo tipico di propagarsi, simile alle Acropora.

Seriatopora hystrix talea

Per prima cosa devi scegliere un corallo sano che non mostri alcun segno di angoscia. Quindi, basta tagliare un ramo e incollare il frammento su una basetta o su una roccia. È possibile utilizzare colla epossidica bicomponente.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *