Sagittaria subulata, una pianta da centro vasca o per fare un pratino

La Sagittaria subulata è una pianta appartenente alla famiglia delle Alismataceae. È una pianta erbacea con foglie larghe di un bel colore verde brillante.


Sagittaria subulata acquario

La Sagittaria subulata è una pianta appartenente alla famiglia delle Alismataceae. Di origine americana, la si può trovare in natura nell’est degli Stati Uniti e nell’America del sud, dove cresce in molti tipi di acque, dalle più chiare fino ad arrivare ad acque salmastre.

Descrizione

La Sagittaria subulata è una pianta erbacea con foglie larghe solo 5mm di un bel colore verde brillante. Quest’ultime possono apparire con le punte acute o arrotondate. In acque poco profonde, possono produrre delle piccole foglie galleggianti, seguite da fenomeni di infiorescenza con dei piccoli fiori bianchi. La sua crescita è mutevole, nel senso che parte dai 5 cm ma può arrivare tranquillamente anche a 25/30 cm di lunghezza con una crescita da media a veloce a seconda delle attenzioni che si prestano a questa pianta.

Difficoltà nella coltivazione

La Sagittaria subulata non è una pianta difficile da coltivare quindi consigliata anche ad un neofita. Necessita solamente di una luce di intensità media, e può crescere bene anche senza la somministrazione di Co2. C’è da dire però che l’aggiunta di anidride carbonica aiuta e di molto la sua crescita. Un substrato ricco di sostanze nutritive o un’acqua con un’alta concentrazione di nitrati, fosfati, potassio, ferro e oligoelementi porta a una crescita maggiore la Sagittaria subulata. Questa pianta è particolarmente sensibile alle carenze di ferro, che si manifestano con una decolorazione delle foglie che vibrano verso una colorazione gialla. L’utilizzo di una luce intensa può portare le foglie di questa pianta a raggiungere una sfumatura verso il rossastro molto interessante.

Propagazione in acquario della Sagittaria subulata

La propagazione in acquario della Sagittaria subulata avviene tramite stoloni.

Posizionamento in acquario della Sagittaria subulata

Sagittaria subulata pratino

Come detto in precedenza, visti i vari livelli di crescita, indubbiamente è una pianta da centro/fondo vasca, ma può anche essere inserita come pratino qualora fosse raggruppata densamente.

Valori ideali

I valori ideali per coltivare correttamente la Sagittaria subulata sono:

  • Temperatura 22/29°C
  • Ph: 6/8
  • Gh: 8/20 dgh

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *