Sagittaria platyphylla: una pianta che non teme il ph

La Sagittaria platyphylla è una pianta appartenente alla famiglia delle Alismataceae. È una pianta da acquario a foglie larghe di un bel colore verde chiaro


Sagittaria platyphylla

La Sagittaria platyphylla è una pianta appartenente alla famiglia delle Alismataceae. Originaria del Nord America, è riuscita col tempo e ad importazioni ad arrivare anche nel sud-est asiatico. La Sagittaria platyphylla è una pianta da acquario a foglie larghe spesse fino ad 1,5 cm di un bel colore verde chiaro, con un livello di crescita medio. Non cresce moltissimo in altezza, infatti la lunghezza massima che può raggiungere si attesta sui 15/20 cm di altezza. Visti questi dati, indubbiamente questa pianta può essere inserita tranquillamente in varie posizioni in acquario.

Difficoltà nella coltivazione

La Sagittaria platyphylla non è una pianta particolarmente difficile da curare, quasi alla portata dei neofiti, a condizione però di dargli tutti i requisiti necessari per farla crescere bene. Ha bisogno infatti di un substrato ricco di sostanze nutritive dove far attecchire le proprie radici, ma è poco impegnativa sotto tutti gli altri aspetti. Per quanto riguarda l’illuminazione necessita di un’illuminazione da media ad intensa (0,6/0,7 watt/litro a salire).

Come detto in precedenza, la Sagittaria platyphylla è una pianta che può essere consigliata ai neofiti, poiché può adattarsi tranquillamente a vari range di valori dell’acqua, soprattutto il ph. Può crescere senza alcun problema sia in acque morbide che alcaline.

Propagazione in acquario della Sagittaria platyphylla

Questa pianta invia si propaga dalla pianta madre, dove pian piano dal fondo spunteranno delle piccole piantine. Una volta che le piantine inizieranno a crescere e svilupperanno un apparato radicale, si staccheranno dalla pianta madre e diventeranno indipendenti.

Posizionamento in acquario

Viste le dimensioni che può raggiungere, la Sagittaria platyphylla è indubbiamente una pianta che può essere inserita a centro vasca. Ma non solo, può essere anche messa come pianta da primo piano in posizioni particolari.

Valori ideali

I valori ideali per far crescere correttamente la Sagittaria platyphylla sono:

  • Temperatura: 20/26°C
  • Ph : 5,8 / 7,6
  • Gh : 2 / 13 dgh

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: