Perché prima di iniziare con un acquario è giusto documentarsi e pianificare?


pianificare un acquario di acqua dolce
pianificare un acquario di acqua dolce

Prima di iniziare, è fondamentale pianificare un acquario di acqua dolce e reperire quante più informazioni possibili. 

Pianificare un acquario di acqua dolce: inizia la tua sfida con te stesso:

L’acquario che hai sempre desiderato è proprio davanti a te, parte la tua scommessa con te stesso. Quella di riuscire a creare un ambiente naturale dentro la tua vasca e gradevole agli occhi.
Se parti con questo spirito sappi che hai già vinto in partenza, ma c’è una cosa che può farti fare veramente il salto di qualità: lo studio e la pianificazione del tuo acquario.

Cosa vuoi ottenere?

Il primo passo da fare sarà cercare di capire le tue reali intenzioni su:

  • quello che vuoi ottenere,
  • il tempo da dedicare a questo meraviglioso hobby,
  • sulle reali disponibilità economiche e da lì partire.

Se sei un tipo che è sempre di fretta e con un portafoglio sempre vuoto, un acquario marino, un plantacquario o una vasca con pesci esigenti non fa proprio al caso tuo.
Avresti la concreta possibilità di lasciare una vasca incompiuta, perdere quella passione iniziale e cominciare a sentire la gestione di una vasca come un peso e di lì a breve venderla.
In alternativa puoi sempre optare per pesci e piante di facile gestione, ce ne sono a migliaia, basta cercare quello che più fa per te.

Cosa metto in acquario?

Presa coscienza di quello che vuoi realmente da questo hobby comincia la parte veramente più impegnativa. Ora dobbiamo capire cosa si può mettere nell’acquario, farsi una sorta di film mentale su quello che può diventare un acquario.
In base ai valori della tua acqua di rete ed alle dimensioni della tua vasca dovrai scegliere che pesci poter allevare e che piante coltivare, le compatibilità tra essi, l’allelopatia tra la flora, le esigenze di entrambi e da lì partire con quello che si ha a disposizione ricreare il nostro mondo sommerso in casa.
È una cosa da non sottovalutare questa, documentarsi quanto più possibile su flora e fauna, potrà evitarci tante delusioni, problemi e spese aggiuntive.

Crea il tuo ecosistema

Il tuo acquario non è un elettrodomestico, a tutti gli effetti è un vero e proprio ecosistema e come tale va trattato con il rispetto che merita. Ecco perché è importante pianificare un acquario di acqua dolce: informati prima di iniziare.
“L’acquariofilia è un tassello di un puzzle della nostra vita che può regalarci moltissime soddisfazioni, oppure diventare il nostro inferno, sta a noi farlo incastrare perfettamente con il nostro vivere quotidiano”


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *