Pesci che si nascondono? La guida definitiva per capire il perché

Molte volte, ci vengono poste domande sui pesci che si nascondono perennemente. Tutto ciò è fonte di delusione per chi ama uno spaccato di natura in casa.


pesci che si nascondono

Molte volte, in gruppi Facebook come il nostro, ci vengono poste domande da varie persone sui loro pesci che si nascondono perennemente. Tutto ciò è indubbiamente fonte di delusione, specialmente per chi ama avere in casa propria un vero e proprio spaccato di natura. Solitamente c’è sempre una motivazione sul perché i pesci si comportano in tale maniera. Come ogni altro animale, i pesci si nascondono quando si sentono in pericolo, sono spaventati o si trovano in una situazione di disagio con l’ambiente in cui vivono. La cosa più importante da fare in queste situazioni è scoprirne la causa. Ecco alcune possibili motivazioni.

Pesci che si nascondono: nuovo habitat

Se i pesci che si nascondono sono stati recentemente aggiunti all’acquario, la causa più probabile di questo comportamento è che ancora devono abituarsi al nuovo habitat. Tutto ciò è particolarmente accentuato con i pesci che non vivono in branco, e che spesso desiderano reclamare un proprio territorio con cui sentirsi a proprio agio. Attendi un paio di giorni, ed i pesci dovrebbero abituarsi alla nuova casa e cominciare a trascorrere più tempo in giro.
In caso cui il tuo o i pesci continuino a rimanere nascosti, potrebbe esserci un altro problema in corso. Finché non lo correggerai, il pesce continuerà a rimanere nascosto.

Pesci che si nascondono perché “bullizzati” dagli altri

Se i pesci rimangono nascosti per più di qualche giorno, il problema potrebbe essere rappresentato dagli altri pesci presenti in acquario. A volte infatti, l’aggiunta di un nuovo abitante in vasca potrebbe far emergere tendenze aggressive nei pesci che già popolavano la vasca. Sul piano comportamentale tutto ciò è normale, poiché per natura sentiranno il bisogno di difendere il loro territorio dal nuovo arrivato.

Un modo per attenuare questo comportamento aggressivo è quello di resettare i territori, cioè spostare gli arredi in vasca. Una volta che avrai annullato i loro territori, tutti i pesci ricominceranno da capo, e nessuno di loro avrà la necessità di difendere il proprio spazio. Non sorprenderti se all’inizio tutti i pesci possano sembrarti un po’ nervosi e rimanere nascosti, tutto tornerà alla normalità.

Offri più nascondigli in vasca

Molti pesci non si sentono a loro agio in acquario qualora non avessero un posto dove nascondersi quando si sentono minacciati. Per quanto possa suonare strano, fornire loro molti nascondigli li farà sentire più protetti, e di conseguenza saranno visibili per più tempo. Per fare ciò puoi impilare delle rocce per formare degli anfratti, posizionare pezzi di vasi di terracotta sul fondo o gusci di noci di cocco o aggiungere dei bei pezzi di legno in acquario con buchi e tante radici contorte, insomma tutto ciò che permetta ai pesci di nascondersi. Se ogni pesce saprà di avere il proprio nascondiglio personale, si sentirà più al sicuro e nuoterà in giro per l’acquario più spesso.

Accertati che i pesci che si nascondono siano pesci da branco

Un errore che molto spesso vedo nei post delle persone che ci chiedono aiuto per questo determinato argomento, è quello di allevare un pesce da branco solo in vasca (es. i Discus). Questi pesci si nascondono proprio perché vengono allevati da soli o in un gruppo troppo piccolo. Ricorda che prima di acquistare qualsiasi pesce sarebbe meglio informarsi sulle loro esigenze anche per evitare questo tipo di comportamenti da parte loro.

Conclusione

Spero con questa guida di averti aiutato a capire la motivazione dei pesci che si nascondono ai tuoi occhi. Seguendo queste piccole regole potrai godere ancora di più del tuo acquario.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: