Nemateleotris decora: un meraviglioso pesce per nano reef

Il Nemateleotris decora appartenente alla famiglia Microdesmidae. Con gli appropriati compagni di acquario e la poca cura di cui necessita, questo pesce degli oceani Indiano e Pacifico, può rivelarsi un piccolo grande abitante in un acquario di barriera anche di modeste dimensioni.


Nemateleotris decora nanoreef

Gli acquariofili marini alla ricerca di un pesce meraviglioso, interessante e adatto per nano reef, dovrebbero prendere in seria considerazione un fantastico pesce rosso e viola chiamato comunemente pesce di fuoco. Sto parlando del Nemateleotris decora appartenente alla famiglia Microdesmidae. Dati gli appropriati compagni di acquario e la poca cura di cui necessita, questo elegante e relativamente poco esigente pesce degli oceani Indiano e Pacifico, può rivelarsi un piccolo grande abitante in un acquario di barriera anche di modeste dimensioni.

Morfologia del Nemateleotris decora

Nemateleotris decora

Potenzialmente può raggiungere circa 8 centimetri di lunghezza. Il pesce di fuoco (Nemateleotris decora) ha un corpo snello, a forma di siluro con pinne dorsali e anali allungate. Si potrebbe dire che le pinne di questo pesce somigliano vagamente alle pinne di un dardo, e il suo corpo snello è il gambo del dardo, da cui deriva il soprannome di “pesce freccia“. La sua colorazione è da gialla a bianca in generale con una striscia di porpora che si estende dal muso lungo il dorso fino alla prima pinna dorsale. Le pinne, non accoppiate, sono di una splendida livrea color viola e bordeaux.

Alimentazione

Il Nemateleotris decora è un pesce zooplanctivoro che si nutre principalmente di piccoli crostacei e delle loro larve. Gli esemplari in cattività accetteranno alimenti carnosi di dimensioni appropriate alla sua bocca, che andranno a prendersi alla deriva nella colonna d’acqua. Mysis, artemia salina, molluschi o crostacei tritati finemente sono tutti buoni ingredienti di cui andrà ghiotto. Ti consiglio di offrire tante piccole razioni suddivise durante il giorno anziché un pasto abbondante. Inoltre, si consiglia occasionalmente di arricchire gli alimenti con un supplemento nutrizionale per mantenere questa specie in ottima salute e colorazione.

Il pesce fuoco in acquario

Il pesce fuoco è un ottimo candidato per popolare i sistemi marini più piccoli. Sarà necessario un acquario della capacità minima di 75 litri, per questo è un ottimo pesce adatto a nano reef. Questa specie trascorre la maggior parte del suo tempo in bilico nella colonna d’acqua, vicino a una tana sicura che può trovare sia nelle rocce che nella sabbia. Assicurati quindi, che la tua roccia viva sia predisposta per fornire ampi angoli e fessure in cui il Nemateleotris decora può andare a nascondersi. Come detto, non è un gran nuotatore, ma potrebbe scavare buche nella sabbia per stare sospeso in acqua in prossimità della sua buca che sfrutterà in caso di pericolo. Assicurati quindi di fornire un po’ di sabbia per permettergli di scavare la sua buca. Essendo un noto saltatore, il pesce fuoco richiede anche un acquario ben coperto, specialmente all’inizio se deve ancora ambientarsi.

esemplare di Nemateleotris decora

Compatibilità con altri pesci

Scegli compagni pacifici e non turbolenti per il tuo Nemateleotris decora. Coinquilini aggressivi o eccessivamente attivi e competitivi, porteranno questa specie timida e ombrosa a nascondersi. Ciò gli impedirà di ottenere la giusta razione di cibo, potenzialmente fino al punto di morire di fame.

Coppia di Nemateleotris decora

Se cerchi sul web foto di questo pesce, noterai che viene spesso immortalato in coppia. Tuttavia, è importante tenere presente che potrai ospitare una coppia di Nemateleotris decora solo se acquisti una coppia già formata, in cui i due pesci si conoscono e hanno già familiarizzato. Se così non fosse, i conspecifici tenuti nello stesso acquario rischiano di litigare brutalmente l’uno con l’altro, a volte fino alla morte.

Un pesce perfetto per la barriera corallina

Essendo piccoli, pacifici (verso gli eterospecifici), non inclini a una copiosa produzione di rifiuti, e completamente poco inclini a mangiucchiare, rosicchiare o comunque consumare coralli e altri invertebrati sessili, il Nemateleotris decora è un candidato ideale per i sistemi di barriera. Ovviamente, l’accuratezza della scelta dei compagni di vasca, descritta precedentemente, deve essere rispettata.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: