Eriocaulon setaceum: una pianta estremamente difficile da coltivare

Eriocaulon setaceum è una pianta appartenente alla famiglia delle Eriocaulaceae. Cresce nel sud est asiatico e Australia, in acque stagnanti e fluenti.


Eriocaulon setaceum

Eriocaulon setaceum è una pianta appartenente alla famiglia delle Eriocaulaceae.

Habitat

Di origine asiatica, nello specifico la si può trovare in natura nel sud est asiatico e in Australia, dove cresce in acque stagnanti e fluenti

Descrizione della Eriocaulon setaceum

Eriocaulon setaceum è una pianta a stelo alto, se coltivata correttamente può anche raggiungere i 30 cm di altezza. A differenza di quello che si può pensare però la sua crescita non è molto veloce, anzi. Le sue foglie sono piuttosto sottili, di un bel colore verde chiaro. È una pianta che forma molti germogli laterali, dandogli un aspetto cespuglioso, difatti può arrivare anche a 12 cm di larghezza.

Difficoltà nella coltivazione

Eriocaulon setaceum è una pianta altamente sconsigliata ai neofiti, poiché il livello di difficoltà nella coltivazione è piuttosto alto. Addirittura esistono persone che hanno dedicato vasche alla coltivazione esclusiva di questa pianta.

Eriocaulon setaceum

Ha bisogno di un’illuminazione forte per crescere bene, parliamo di 0,8/1 watt/litro per vedere qualche risultato soddisfacente. Un impianto di co2 in acquario è obbligatorio, senza di esso meglio non provarci per niente. Oltre a ciò, bisognerà tenere monitorati costantemente i livelli di fosfati e nitrati. L’aggiunta di fertilizzanti liquidi ricchi di ferro e micronutrienti aiuterà Eriocaulon setaceum a crescere ancora meglio.

Propagazione in acquario

Eriocaulon setaceum può essere propagata in acquario tramite taleazione e reimpiantamento delle parti tagliate. Su questo punto però un importante consiglio va dato. È una pianta che non ama particolarmente essere potata, meglio tagliarla solo se strettamente necessario. Tutto ciò potrebbe rallentare ancor di più la sua crescita.

Posizionamento in acquario

Visti i livelli di crescita elencati sopra, indubbiamente Eriocaulon setaceum è una pianta da inserire nella parte posteriore di un acquario. Ma non solo, con le dovute potature, ma soprattutto posizionata in modo da godere appieno di tutta la luce a disposizione, può anche essere inserita nelle parti centrali di una vasca.

Valori ideali

I valori ideali per coltivare correttamente le Eriocaulon setaceum sono:

  • Temperatura: 20/28°C
  • Ph: 5,2/7,3
  • Gh: 0/4 dgh

Crediti Foto: RareAquaticPlantShop


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: