Cryptocoryne beckettii, una pianta diffusissima da oltre 60 anni

La Cryptocoryne beckettii è una pianta appartenente alla famiglia delle Araceae. Originaria dello Sri Lanka, è diffusa in acquariofilia da oltre 60 anni


Cryptocoryne beckettii

La Cryptocoryne beckettii è una pianta appartenente alla famiglia delle Araceae. Originaria dello Sri Lanka e dell’India, è una pianta molto diffusa in acquariofilia da più di 60 anni vista la sua facilità di coltivazione ed al suo adattamento a valori dell’acqua diversi. Per questi motivi è una pianta molto consigliata per i neofiti.

Descrizione

La Cryptocoryne beckettii si presenta prevalentemente di colore verde con delle sfumature che virano verso il marrone. È una pianta da coltivazione emersa che può essere anche utilizzata in acquario, quindi adattissima anche a chi ha in casa propria un paludario. Può raggiungere benissimo anche i 20/25 cm di altezza, l’ideale quindi per chi cerca una pianta da centro/fondo vasca senza particolari esigenze in fatto di illuminazione, fertilizzazione e somministrazione di anidride carbonica. Se coltivata in forma emersa può anche dar vita a fenomeni di infiorescenza.

Difficoltà nella coltivazione della Cryptocoryne beckettii

Come detto in precedenza, è una pianta molto conosciuta per la sua facilità di gestione. Si adatta molto bene a vari tipi di acqua, dalla morbida alla dura senza particolari problemi. Per quanto riguarda il discorso illuminazione, la Cryptocoryne beckettii può crescere bene anche in presenza di una luce bassa (a partire da 0,4 watt/litro), anche se c’è da dire che crescerà indubbiamente meglio con una luce più intensa. I substrati ricchi di sostanze nutritive miglioreranno e di molto la crescita di questa pianta. La Cryptocoryne beckettii reagisce molto bene in presenza di un ampio di fertilizzanti dati a colonna ed in presenza di un impianto Co2. ad ampia concimazione ed a Co2, ma cresce sufficientemente bene anche senza questi componenti.

Propagazione in acquario della Cryptocoryne beckettii

La Cryptocoryne beckettii può essere facilmente propagata in acquario. Questa pianta forma piante avventizie sotto il substrato e sul rizoma della pianta madre, che può essere potato e reimpiantato in un altro punto dando vita ad un altra pianta ben distinta da quella principale.

Valori ideali

I valori ideali per coltivare correttamente la Cryptocoryne beckettii sono:

  • Temperatura: 20/28°C
  • Ph: 5,5/7,8
  • Gh: 2/25 dgh

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: