Guida su come scegliere un buon negoziante di acquariofilia


buon negoziante di acquariofilia

Molte volte, in gruppi Facebook come il nostro, si vedono le foto di acquari di malcapitati neofiti che sono passati per le mani di negozianti senza scrupoli, che dispensano consigli su come gestire un acquario, ma guardando solo il lato economico della cosa. Vendendo pesci o prodotti che alla luce di una certa esperienza possono anche non servire a niente o essere addirittura dannosi per un ciclo vitale in vasca. Alla luce di tutto questo ci siamo sentiti in dovere di proteggere sia i nostri amati utenti, ma anche quella parte di negozianti che tutti i giorni fa questo lavoro con passione e dedizione.

Pensa a questo: se in un ristorante mangi male e ti fanno pagare un prezzo salato, non metti in croce tutta la categoria di ristoratori, semplicemente non andrai più in quel ristorante. La stessa cosa, per giusta regola, dovrebbe accadere anche in questa categoria senza generalizzare. Ecco alcuni consigli su come scegliere un buon negozio di acquariofilia dove acquistare pesci e prodotti per pesci e acquari. Molti di questi suggerimenti sono validi per scegliere qualsiasi negozio al dettaglio con il quale si desidera comprare. Mentre altri possono essere utili per il commercio dei prodotti per animali da compagnia come cani, gatti o uccelli.

Il primo impatto è sempre fondamentale

In un buon negozio di acquariofilia, il negoziante ti accoglierà prontamente appena sarai entrato nel negozio, e ti chiederà se hai bisogno di assistenza o se hai domande da fare qualora ti vedesse incuriosito su un determinato prodotto. Un buon negozio di acquariofilia dovrebbe essere ordinato e pulito e ben illuminato. Le vasche di qualsiasi pesce dovrebbero essere pulite e illuminate in modo appropriato. Un buon negozio di acquariofilia tutela l’intera collettività delle specie presenti in negozio. Anche se è raro trovare un negozio inerente questo hobby che abbia pesci morti all’interno delle proprie vasche, questi dovrebbero essere immediatamente rimossi dai dipendenti. Tuttavia, se il cadavere si trova nello stesso acquario per lunghi periodi in occasione di visite ripetute, o se vi è un numero elevato di pesci morti in più vasche, ciò può essere un indicatore di scarsa cura dei pesci.

Le grandi catene commerciali

Un buon negozio di animali domestici ha più probabilità di essere un piccolo negozio piuttosto che una grande catena di negozi. I negozi più piccoli molte volte hanno maggiori probabilità di avere pesci sani, e molto spesso possono offrire prodotti di qualità superiore. Un piccolo negozio di animali sarà anche più propenso a prestare attenzione a te come cliente singolo e ad avere familiarità con le tue vasche, i tuoi pesci e le tue esigenze. Inoltre, le grandi catene non sono in grado di adattarsi in modo adeguato alle esigenze delle diverse comunità, forniscono prodotti che vendono bene a livello nazionale o che i loro produttori dicono che si venderanno bene, o che sono disponibili a un prezzo scontato, senza considerare le esigenze dei clienti provenienti da diverse località.

Ancora, le grandi catene spesso vendono prodotti con il proprio marchio, che assomigliano allo stesso prodotto di un marchio importante. Spesso però, si tratta di imitazioni a basso costo con un controllo della qualità molto inferiore. Oppure prodotti realizzati da aziende famose realizzati con meno costi, meno parti durevoli o che non soddisfano tutti i controlli di qualità richiesti per essere venduti con il nome del produttore. Questi prodotti tendono a non funzionare altrettanto bene come uno più costoso e a non avere una gran durata di vita.

Molto spesso vengono costruiti apposta per far comprare al consumatore parti di ricambio molto più frequentemente di quanto si dovrebbe. Oppure cercheranno di farti acquistare un prodotto di qualità per sostituire quello a buon mercato. I tassi di rotazione del personale nelle grandi catene possono far si che si ottengano servizi più scadenti da parte di personale meno esperto. Il personale delle grandi catene rimane raramente in un certo negozio abbastanza a lungo da imparare a dovere sulla cura degli animali. Ciò va a discapito di un servizio affidabile.

Qual è quindi un buon negoziante di acquariofilia?

Un buon negoziante di acquariofilia non vende pesci colorati artificialmente tramite iniezioni.
Un negozio di acquariofilia eccellente risponderà alle tue domande direttamente e onestamente. Non ti darà risposte fuorvianti perché è ciò che pensano che vuoi sentirti dire o perché migliorerà le loro vendite.

Inoltre, un buon negoziante di acquariofilia non consiglierà mai l’acquisto di una vasca sotto i 30 litri per qualsiasi scopo. Anche se l’avessi scelta, ti dirà che iniziare con un piccolo acquario non è consigliabile ed è spesso più costoso e in genere meno facilmente gestibile rispetto ad una vasca di dimensioni più ragionevoli ( in media sugli 80 lt ).

pesci colorati artificialmente
pesci colorati artificialmente

Un buon negoziante di acquariofilia incoraggerà i loro clienti ad acquistare libri per aver soddisfazioni in questo hobby. Un libro può essere una buona risorsa per l’apprendimento delle basi. È sempre un buon punto di riferimento su cui partire per far vivere bene i tuoi amici pinnuti.
È improbabile che un buon negozio di acquariofilia raccomandi l’inserimento di pesci come plecostomus o corydoras per aiutarti a pulire l’acquario da alghe o rifiuti organici in decomposizione. Poiché i commessi, se competenti in materia acquariofilia, sapranno che pesci del genere (tranne in casi rari e anomali)non aiutano a mantenere un acquario più pulito.

Hypostomus Plecostomus
Plecostomus

Al contrario, produrranno rifiuti organici come qualsiasi altro pesce. Abbasseranno gli intervalli di tempo tra un cambio d’acqua e l’altro e aumenteranno la popolazione presente all’interno della vasca.

Un buon negozio di acquariofilia ti consiglierà di NON inserire MAI i pesci appena avviato un acquario. Inoltre non cercherà di venderti prodotti magici per ridurre i tempi del ciclo dell’azoto. I tempi di attesa prima di inserire vita all’interno di una vasca, sono generalmente di un mese, poi dipende dal tipo di allestimento, per un marino possono volerci anche due mesi.
Un buon negozio di acquariofilia non venderà mai pesci come fonte di cibo per altri pesci, purtroppo capita di sentire anche questo.

Un buon negoziante di acquariofilia, inserirà del cibo in vasca su tua richiesta per vedere quale sia il pesce più attivo, vivace ed in forma.

Un consiglio (penso il più importante) quando si decide di comprare un animale domestico qualunque esso sia.

NON acquistare MAI un animale qualunque esso sia, perché pensi che in un negozio possa essere maltrattato. L’acquisto di un animale tenuto in certe condizioni non farà altro che incoraggiare l’azienda che ha tenuto quell’animale ad ordinarne subito un altro. Ciò, a sua volta, potrebbe anch’esso essere maltrattato alimentando questo tipo di business e di condotta da negozianti senza scrupoli.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *