Caulastrea furcata, un grande corallo LPS per il tuo nanoreef

La Caulastrea furcata è una specie di corallo LPS ottimo per tutti gli acquari e nanoreef. Fa parte della Famiglia Faviidae e vive nell’Oceano Pacifico.


Caulastrea furcata bicolor

La Caulastrea furcata è una specie di corallo LPS (coralli duro a polipo largo) ottima per tutti gli acquari marini sia per acquariofili principianti che intermedi. È un corallo molto consigliato per i nanoreef. Mentre alcuni coralli LPS, sono aggressivi e hanno tentacoli lunghi e urticanti, questa attraente specie corallina è mite e ha tentacoli molto brevi, al confronto, e può quindi essere mantenuta relativamente più vicina ad altre pacifiche specie di coralli senza causare alcun problema.

Attenzione però che le specie posizionate vicine non siano a loro volta aggressive, perché la Caulastrea potrebbe soccombere. Le varie specie di Caulastrea possono essere posizionate anche molto vicine fra loro.

Descrizione della Caulastrea furcata

La Caulastrea Furcata è un corallo LPS della Famiglia Faviidae che, in natura vive in solitaria nelle barriere coralline dell’Oceano Pacifico. Questo corallo, infatti è molto docile, ma anche molto debole nei confronti dei coralli più urticanti. Per queste ragioni ha sviluppato naturalmente una difesa a possibili attacchi di altri coralli vivendo in colonie solitarie.

Caulastrea Furcata in acquario

La C. Furcata è un corallo duro relativamente facile da curare. Preferiscono un flusso d’acqua da moderato a forte e una buona illuminazione dell’acquario marino. Si ciba sia tramite fotosintesi che per alimentazione diretta. La Caulastrea è infatti fornita delle zooxantelle, ma come la maggior parte LPS, dovrebbero essere alimentati un paio di volte alla settimana con piccoli pezzi di pesce tritati o gamberetti Mysis. Nutrire questo corallo contribuirà ad accelerarne la crescita.

Caulastrea furcata alimentazione

Nutrire questo corallo può essere difficile soprattutto se in vasca sono presenti pesci veloci e voraci che potrebbero andare a rubarle il cibo prima che se ne sia approvvigionata.

È un corallo molto resistente a parametri dell’acqua anche non perfetti, ma ti consiglio di assicurarti che siano sempre ad hoc per non avere problemi con il tuo ecosistema. Il calcio è un nutriente importante per questa specie di corallo, poiché è un componente principale del suo scheletro composto di carbonato di calcio. PH, durezza e calcio insufficienti possono portare alla lunga a problemi anche irreversibili a questo corallo.

Se la Caulastrea non si apre e non si vedono i tentacoli di alimentazione estesi, vale la pena controllare i valori dell’acqua, dopo il tramonto, per vedere se il corallo si apre, o se i tentacoli possono essere convogliati nutrendosi. Se non si vedono letteralmente i tentacoli che alimentano, questo potrebbe essere un segno di stress.

Come mantenere vivido il colore della Caulastrea furcata

Ottenere una colorazione vivida nei coralli può essere un po’ complicato. Vedete il corallo nel vostro negozio di fiducia sotto le luci attiniche e pensate:

Questo corallo avrà un aspetto fantastico nel mio acquario!

Solo per scoprire più tardi che nel vostro acquario è di un colore completamente diverso.

Caulastrea furcata

La ragione di ciò è che la colorazione dei coralli dipende molto dall’illuminazione utilizzata. Per mantenere quelle strisce fluorescenti simili allo zucchero filato sulla tua Caulastrea, dovrai mantenerlo felice e in salute e vicino alla tua fonte di luce. Se noti che il tuo corallo LPS sta perdendo le sue strisce, potrebbe essere un segnale che i parametri dell’acqua non sono idonei o che il corallo non prenda sufficientemente luce.

Taleare la Caulastrea furcata

La Caulastrea è anche un eccellente corallo per imparare a taleare i coralli. Poiché i grandi polipi carnosi della furcata si trovano su uno scheletro lungo, sottile e ramificato, è piuttosto semplice propagare questa specie di corallo tagliando uno dei rami.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *